Brexit, premier irlandese: questioni ancora da risolvere

Bea

Roma, 16 ott. (askanews) - Ci sono ancora questioni da risolvere nei negoziati sulla Brexit, particolarmente sulla questione del consenso dell'Irlanda del Nord e sulle dogane, ha detto il premier irlandese Leo Varadkar, che non ha escluso la possibilità di un secondo vertice europeo entro fine mese dedicato a un accordo.

"Esiste un percorso per un possibile accordo e ci sono molte questioni che ancora attendono una piena soluzione, in particolare il meccanismo per il consenso e alcuni problemi per dogane e Iva" ha detto Varadkar in un discorso a Dublino dopo aver parlato con l'omologo britannico Boris Johnson. "Perso che le questioni possano essere risolte oggi - ha aggiunto Varadkar -. Ma se non è così c'è ancora tempo. Al 31 ottobre manca qualche settimana e c'è la possibilità di un vertice aggiuntivo se servirà".