Brexit, Prodi: non è una bella giornata per l'Europa

Prs

Torino, 1 feb. (askanews) - "Non è una bella giornata per l'Europa perché la Gran Bretagna rappresentava molto in Europa sia dal punto di vista politico militare sia della ricerca scientifica e della finanza. Ma è sempre stato il Paese inquieto d'Europa". Così Romano Prodi sulla Brexit, a Torino, a margine dell'evento per i 110 anni di Confindustria.

"Sono stati anni belli ma anche faticosissimi nel rapporto con la Gran Bretagna. Per ogni decisione c'era sempre da discutere l'eccezione. Sono convinto che avranno problemi e tra 15 o 20 anni torneranno", ha concluso Prodi.