Brexit, qual è il piano di Johnson e cosa potrebbe accadere -6-

Bea

Roma, 28 ago. (askanews) - Se invece fallisse e procedesse come ha sempre dichiarato con una Brexit senza accordo, Westminster avrebbe in mano l'ultima carta per fermarlo: una mozione di sfiducia. Ma questa comporterebbe l'accordo di diversi partiti su un unico nome alternativo per Downing Street e Johnson potrebbe rifiutare di dimettersi o di indicare alla regina un premier alternativo. A quel punto sarebbe davvero caos costituzionale e anche Elisabetta verrebbe trascinata nel pantano della Brexit.