Brexit, qual è il piano di Johnson e cosa potrebbe accadere -4-

Bea

Roma, 28 ago. (askanews) - Maddy Thimont Jack del think tank Institute for Government ha spiegato al quotidiano finanziario che se il parlamento non vuole la chiusura per oltre un mese può sempre votare la sfiducia la settimana prossima e far cadere il governo. E la Regina, finchè il premier ha la fiducia dei deputati, non ha alcun motivo per negargli la sospensione. Johnson, con il capo dell'ufficio legale di Downing Street Nikki da Costa, deciso di chiudere Westminster usando questo strumento perchè i deputati non possono votare e bocciare la sua proposta.

Tagliando il tempo disponibile dal 3 settembre al 31 ottobre, Johnson, assistito dal fidato consigliere Dominic Cummings, obbliga l'opposizione a decidere in fretta sfidandola a tentare di far cadere il governo la settimana prossima. Ieri il leader del partito laburista Jeremy Corbyn e altri leader d'opposizione hanno deciso di unire le forze in parlamento per portare in aula un testo che obblighi il governo a chiedere un rinvio della Brexit oltre il 31 ottobre. Ora il tempo per approvare un testo di questo tenore è pochissimo, e anche meno se servissero iniziative correttive nel caso in cui Johnson trovi il modo di aggirare una eventuale legge. (Segue)