Brexit, Raab: nessun negoziato con Ue se non cancella backstop -2-

Sim

Roma, 29 lug. (askanews) - "Ho parlato con Simon Coveney (ministro degli Esteri irlandese) e diversi altri ministri degli Esteri europei, e avrò altri colloqui, perchè sia chiaro che vogliamo un accordo, se c'è un accordo da fare", ha detto oggi Raab, aggiungendo poi che "ci devono essere dei cambiamenti da parte dell'Ue", perchè "se l'Ue non è disposta a muoversi, dobbiamo essere pronti a dare al paese un obiettivo".

Il cambiamento chiesto in più occasioni da Johnson è l'abolizione del backstop, già respinto come "inaccettabile" da Bruxelles. (Segue)