Brexit, Regno Unito alle urne 12 dicembre per superare lo stallo

Brexit, Regno Unito alle urne 12 dicembre per superare lo stallo

Londra, 30 ott. (askanews) – Il Regno Unito tornerà alle urne 12 dicembre per cercare di superare lo stallo su Brexit. La Camera dei Comuni ha approvato il piano di Boris Johnson che prevede le elezioni generali fra un mese e mezzo.

Il premier Johnson ha detto di essere pronto a combattere una “dura” battaglia elettorale, “faremo il meglio che possiamo”, ha detto.

Per il laburista Jeremy Corbyn “Questa elezione è un’occasione irripetibile per trasformare il nostro Paese”.

L’ennesima occasione per cercare di definire una volta per tutte la questione Brexit, rimandata, con l’ennesimo rinvio, al 31 gennaio 2020. Una vittoria alle urne darebbe al premier Johnson un nuovo mandato più forte per portare la Gran Bretagna fuori dall’Unione europea.