Brexit, Salvini: rispettata democrazia, in Italia non accade

Rea

Milano, 31 gen. (askanews) - "In Gran Bretagna i voti del popolo contano ancora qualcosa e la volontà popolare è rispettata, in Italia non sempre e sicuramente non sta accadendo adesso". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, in conferenza stampa a Milano dopo il Consiglio Federale del movimento, sottolineando che quella di oggi "è una bella giornata per la democrazia".

Quanto alle conseguenze della Brexit, "lo vedremo, non ho pregiudizi. Tutti quelli che hanno lanciato allarmi, mi sembra che gli uccelli del malaugurio siano smentiti. Detto questo io non lavoro perché l'Italia esca da alcunchè ma perché resti nel contesto europeo da protagonista e non da ultima degli ultimi e quindi mi adopero per cambiare le regole che penalizzano l'economia italiana".