Brexit: Sassoli, 'Europarlamento si pronuncerà dopo Camera Comuni'

Per la Brexit "siamo in pista, stiamo facendo il nostro dovere. Ci rincontreremo anche giovedì prossimo. Il Parlamento è l'ultimo soggetto a pronunciarsi in questa vicenda". Lo dice il presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, dopo la conferenza dei presidenti a Strasburgo. "Naturalmente - continua - prima di noi dovranno farlo il Regno Unito e il Parlamento del Regno Unito. Una volta finito quell'esame toccherà a noi. Siamo disponibili ad un esame sereno e rapido. Il Parlamento Europeo sarà l'ultimo attore a dire la sua parola su questo accordo", conclude.