Brexit, Ue: Londra dovrà pagare conto, anche in caso di "no deal" -2-

Ihr

Roma, 26 ago. (askanews) - Il premier britannico Boris Johnson ha dichiarato più volte che se il Regno Unito lascerà l'Ue senza un accordo non dovrà pagare i 39 miliardi di sterline (43 miliardi di euro) per onorare i suoi impegni con l'Ue.

Johnson domenica ha ribadito all'emittente britannica ITV che in questo caso, questa somma non sarebbe "più, propriamente parlando, dovuta".

Il Regno Unito deve lasciare l'Unione europea il 31 ottobre, ma le prospettive di un accordo di uscita ordinato con l'Ue sono scarse a causa della farragginosa questione della frontiera irlandese.