Brexit, Ue si prepara ad applicare possibile accordo con GB da 1 gennaio - fonti Ue

·1 minuto per la lettura
Bandiere della Gran Bretagna e dell'Unione europea fotografate prima dell'incontro tra la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen e il premier britannico Boris Johnson

BRUXELLES (Reuters) - Gli Stati membri dell'Unione europea hanno iniziato a preparare le procedure volte a implementare un nuovo accordo commerciale con la Gran Bretagna a partire dall'1 gennaio, se si dovesse giungere a un'intesa.

Lo hanno comunicato a Reuters tre fonti diplomatiche del blocco.

Nel corso di una riunione con la Commissione europea -- che conduce i negoziati con la Gran Bretagna a nome dei 27 Paesi del blocco -- ai diplomatici degli Stati membri a Bruxelles è stato detto di tenersi pronti per una riunione domani, qualora si giungesse a un accordo oggi.

"Sembra che l'accordo sia quasi fatto. Si tratta di annunciarlo oggi o domani", ha detto uno dei diplomatici, aggiungendo che il Consiglio europeo, che rappresenta gli Stati membri a Bruxelles, ha avviato le procedure di implementazione della cosiddetta "applicazione provvisoria", una esecuzione rapida dell'accordo.

Sebbene entrambe le parti abbiano ripetuto per giorni che l'accordo era sempre più vicino, il Regno Unito è stato molto più pessimista sulle possibilità del raggiungimento di un'intesa, soprattutto prima di Natale.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Cristina Carlevaro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)