Bridges aggiorna i fan sulla sua battaglia alla malattia: "Mi sono rasato la testa"

·1 minuto per la lettura
Jeff Bridges e la lotta contro il cancro: “Sto bene, ho preso un cane”
Jeff Bridges e la lotta contro il cancro: “Sto bene, ho preso un cane”

L’attore del Grande Lebowsky Jeff Bridges ha confessato di stare combattendo la sua battaglia contro il cancro. A 71 anni compiuti l’attore aggiornata costantemente i suoi fan attraverso i social.

Jeff Bridges: il cancro

Jeff Bridges ha annunciato per la prima volta via social di esser stato colpito dal cancro. L’attore ha ricevuto grandi manifestazioni d’affetto da parte dei fan di tutto il mondo, e a pochi mesi dal suo annuncio ha aggiornato i fan sulle sue condizioni: “Mi sento bene. Mi sono rasato la testa. Ho preso un cagnolino, Monty. Ho compiuto gli anni: sono 71″, ha dichiarato, postando un suo scatto in compagnia del suo nuovo amico a quattro zampe. Bridges ha iniziato da subito a sottoporsi alle cure previste per il cancro e ha dichiarato di non volersi dare per vinto: combatterà questa battaglia grazie al suo ottimismo e alle persone care che gli stanno accanto (in particolar modo la moglie, Susan Geston, e le tre figlie).

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Jeff Bridges (@thejeffbridges)

“Come direbbe Drugo, nuova mer** sta venendo a galla”, aveva scritto nel post in cui aveva annunciato pubblicamente di esser stato colpito dal cancro. In tanti tra i fan di tutto il mondo gli avevano inviato messaggi di solidarietà e affetto, che non avevano mancato di riempire il cuore dell’attore di gioia. A quanto pare Susan Geston – la moglie con cui Bridges è sposato dal 1977 – non avrebbe smesso neanche per un minuto di stargli accanto, così come le tre figlie Isabelle, Haley Jessica.