Brindisi, domani udienza convalida fermo

Lecce, 8 giu. (LaPresse) - Sarebbe stata fissata per domani mattina, alle 8,30, l'udienza di convalida del fermo nei confronti di Vantaggiato, che ha trascorso la sua seconda notte in cella, nel carcere di Lecce, in isolamento. Lo ha reso noto Franco Orlando, il difensore del 68enne che ha confessato di essere l'attentatore che ha colpito la scuola di Brindisi, facendo esplodere un ordigno, causando la morte di una studentessa e il ferimento di altre. "E' molto provato. Ha chiesto un tavolo e una sedia, ha mangiato normalmente - ha detto Orlando che difende Vantaggiato e che stamane ha avuto un colloquio con lui in carcere - e ha preso coscienza della gravità del suo gesto. Continua a sostenere di essere l'unico responsabile". Nel pomeriggio è attesa la richiesta di convalida del provvedimento di fermo da parte del pm su cui alla procura di Lecce stanno lavorando.

Ricerca

Le notizie del giorno