Brindisi, fa bere detersivo al figlio e poi si lancia da finestra

(Adnkronos) - Una donna di 41 anni, di Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi, si è lanciata dal 3° piano della sua abitazione dopo aver fatto ingerire sostanze nocive, probabilmente detersivi, al figlio di 6 anni. Entrambi sono ricoverati all'ospedale 'Perrino' di Brindisi ma le loro condizioni non sono ritenute gravi. E’ accaduto questa mattina. Sull'episodio indagano i carabinieri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli