Britney Spears contro il padre: "Mai più su un palco finché sono sotto la sua tutela"

·2 minuto per la lettura

AGI - Britney Spears ha annunciato che non salirà più su un palco finché suo padre continuerà a controllare tutti gli aspetti della sua vita, come ha fatto negli ultimi 13 anni. In un lungo post su Instagram, quella che un tempo era la 'principessa del pop' ha dato libero sfogo ai suoi sentimenti ed è anche sembrata rispondere alle critiche ricevute per alcuni video: "A chi critica i video in cui ballo... Guardate, non mi esibirò più su nessun palco nel prossimo futuro finché mio padre continuerà a decidere cosa indosso, dico, faccio o penso! L'ha già fatto negli ultimi 13 anni".

Britney Spears ha chiarito che preferisce ballare nel salotto di casa piuttosto che salire su un palco a Las Vegas; e si è scagliata non solo contro suo padre, James Spears, ma anche sua sorella, Jamie Lynn Spears. "Non mi piace che mia sorella si presenti agli spettacoli di premiazione e canti le mie canzoni remixate". "La mia presunta rete di sostegno mi ha fatto un danno profondo!!!! Questa tutela legale ha ucciso i miei sogni... Quindi tutto ciò che ho è la speranza e la speranza è la cosa più difficile da uccidere in questo mondo... anche se le persone ci provano".

L'artista, che ha più di 31 milioni di follower su Instagram, ha utilizzato il social network nelle ultime settimane per rompere il silenzio che aveva dominato la sua vita negli ultimi anni e condividere alcuni dei suoi sentimenti. Nel messaggio, Britney rivela anche non le è piaciuto "il modo in cui" i documentari sulla sua vita hanno riportato alla luce "momenti umilianti del passato", momenti "superati" e "superati da molto tempo". I documentari - tra cui Framing Britney Spears, prodotto dal New York Times e che ha ricevuto la nomination per due Emmy Awards - insieme al movimento #FreeBritney hanno in realtà portato grande attenzione e sostegno di pubblico sulla cantante e sul problema della sua tutela legale da parte del padre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli