Brucia sterpaglie e incendia uliveto: denunciato nel Salernitano

Psc

Napoli, 2 set. (askanews) - Aveva deciso di disfarsi delle erbacce eliminate dal suo fondo agricolo incendiandole, ma il fuoco si era propagato velocemente anche nelle aree verdi adiacenti. L'episodio a Padula, in provincia di Salerno, il 18 agosto dove i carabinieri della Forestale intervennero dopo la segnalazione di un incendio in località Piedi la Serra.

Dopo circa tre settimane l'autore del rogo è stato individuato e denunciato: si tratta di un uomo che aveva effettuato dei lavori di pulizia eliminando residui vegetali dal suo terreno. Le sterpaglie erano state poi bruciate, ma le fiamme si sono propagate in fretta e senza controllo.

L'incendio aveva interessato prima un uliveto incolto e poi si era rapidamente diffuso nel bosco attiguo di resinose. Il tempestivo intervento delle squadre di spegnimento, con quattro automezzi dotati di modulo specifico, limitò la superficie percorsa dal fuoco a circa 2mila metri quadrati.