Brunetta: Governo eviti rilasciare dichiarazioni avventate

Pol/Tor

Roma, 5 ago. (askanews) - "Occorre che gli esponenti del Governo evitino di rilasciare dichiarazioni contro le istituzioni europee e finanziarie, come avevano fatto l'anno scorso, e si pongano invece in un'ottica di collaborazione, considerando che il Governo ha già messo per iscritto gli impegni per il 2020, sottoscritti dal ministro dell'Economia Giovanni Tria e dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte. I patti, ora, si devono rispettare". Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.

"Se così non sarà, i due vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio - aggiunge Brunetta- dovranno assumersi davanti agli italiani le responsabilità di una nuova estate infuocata per le nostre finanze pubbliche e per i nostri titoli di Stato, già sotto stress per via delle deteriorate condizioni internazionali innescate dalla nuova guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina".