Brunetta: modello pmi in crisi con globalizzazione

Pol/Arc

Roma, 31 lug. (askanews) - "La debolezza economica dell'Italia si concentra soprattutto nella crisi del settore manifatturiero. Le ultime rilevazioni sugli indicatori di sentimento dei direttori d'acquisto (PMI) fatte dalla società IHS Markit, sono risultate ben al di sotto dei livelli registrati nel 2017 e nella prima metà del 2018, un dato che suggerisce la stagnazione economica del settore, dove le condizioni operative sono calate a giugno per il nono mese consecutivo, mentre l'indicatore Ita-coin della Banca d'Italia, che misura la variazione mensile nell'attività economica, è sceso a -0,45 in giugno, ai livelli minimi dal 2013". Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.

"Secondo Fabiano Schivardi, dell'Università Luiss, il famoso modello industriale italiano tutto basato sulle piccole e medie imprese, che ha funzionato bene fino agli anni Ottanta, è entrato in enorme difficoltà con l'avvento della globalizzazione, dove conta essere grandi", conclude.