Brusaferro sul vaccino: "È una campagna epocale, una cosa nuova per tutti"

AGI - "Stiamo assistendo allo sforzo massimo da parte di tutte le Regioni, che certamente deve continuare nel tempo. È una campagna epocale, non abbiamo esperienze su una campagna vaccinale da condurre su una quota così ampia di popolazione in un tempo breve. E' una cosa nuova per tutti". Lo ha detto il presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, dopo l'arrivo all'Iss della prima tranche di 47mila dosi del vaccino Moderna.