A Bruxelles incontro letterario Albert Camus - Nicola Chiaromonte -3-

vgp

Roma, 12 set. (askanews) - Nicola Chiaromonte (1905 - 1972) è considerato oggi uno dei maggiori intellettuali italiani del XX° secolo. Subito dopo lo scoppio della Guerra di Spagna, si arruolò nella squadriglia aerea di André Malraux che lo ritrasse nel romanzo L'espoir, nei panni di Scali. Nel 1941 emigrò negli Stati Uniti, dove pubblicò numerosi articoli in "politics", "Partisan Review", "The Nation", "The New Republic" e frequentò Dwight McDonald, Mary McCarthy e Hannah Arendt. Rientrato in Italia dopo la guerra, fondò con Ignazio Silone la rivista "Tempo presente" e scrisse degli articoli di critica teatrale sul "Mondo" e "L'Espresso".

(Segue)