Btp Italia sfiora i 12 miliardi di euro. Giorgetti: "Orgoglioso del successo"

no credit

AGI - Il ministero dell'Economia e delle Finanze comunica che è stato pari a 11.994,517 milioni di euro il valore corrispondente di Btp Italia acquistati da piccoli risparmiatori (retail) e investitori istituzionali durante il periodo di collocamento del titolo indicizzato all'inflazione (Indice Foi, al netto dei tabacchi), iniziato lo scorso 14 novembre 2022 e concluso oggi.

Il nuovo titolo, con scadenza a 6 anni - data godimento al 22 novembre 2022 e data scadenza al 22 novembre 2028 - e un tasso cedolare (reale) annuo definitivo pari all'1,60%, sarà pagato in due cedole semestrali mentre il regolamento dell'operazione avverrà lo stesso giorno del godimento del titolo.

BTP Italia | Conclusa la diciottesima emissione, raccolti circa 12 miliardi di euro.

Registrata significativa partecipazione di piccoli risparmiatori. Il 67% del collocamento retail inferiore ai 20.000 euro.

Qui tutte le infohttps://t.co/e7xFGQnUQc pic.twitter.com/iYX9j81fO1

— MEF (@MEF_GOV) November 17, 2022

L'importo emesso coincide con il controvalore complessivo dei contratti di acquisto validamente conclusi alla pari sul Mot (il Mercato telematico delle obbligazioni e titoli di Stato di Borsa italiana) attraverso Intesa Sanpaolo e UniCredit durante il periodo di collocamento. In particolare, nel corso della Prima Fase del collocamento (dedicata a investitori individuali e affini), dal 14 al 16 novembre 2022, sono stati conclusi 255.753 contratti per un controvalore pari a 7.281,189 milioni di euro.

"Sono orgoglioso del successo dai Btp Italia: è la seconda più importante di sempre per numero di contratti". Così il ministro dell'Economia, Giancarlo Giorgetti, sui risultati dei Btp che hanno raccolto quasi 12 miliardi di euro.

"Sono particolarmente soddisfatto - prosegue Giorgetti - anche perché. al di là delle cifre riusciamo ad attrarre sempre più investimenti da parte delle famiglie che evidentemente si fidano della proposta dello stato a difesa del risparmio privato contro l'inflazione. Un risultato - conclude il ministro - che ci indica concretamente che abbiamo scelto la strada giusta".