Bufala sulla morte della Regina Elisabetta, portavoce svela la verità

I buontemponi non mancano neanche nel Regno Unito, ma su questo non avevamo dubbi: come capita in tutto il mondo, lo sport preferito di alcuni di loro è lanciare sul web la notizia della morte improvvisa di un personaggio celebre e vedere se viene ripresa. LEGGI ANCHE: — Meghan Markle esaudirà l’ultimo desiderio della regina Elisabetta dopo la sua morte: cosa dovrà fare

Regina Elisabetta morta per infarto: la notizia su Whatsapp

E chi c'è di più celebre nel Regno Unito della Regina Elisabetta, 93 anni e una salute di ferro? I sudditi di Sua Maestà stamattina si sono svegliati con una strana notizia che correva sul web: la Regina Elisabetta è morta a causa di un attacco di cuore, la notizia verrà annunciata in mattinata. La news è partita da un gruppo Whatsapp, probabilmente falso, e lo screenshot postato a ripetizione su Twitter, fino ad entrare in tendenza. https://twitter.com/ftblevo/status/1201434232964419584 "La Regina è morta stamattina, attacco di cuore, verrà annunciato alle 9.30 di domani", scrive nel gruppo un tale Gibbo, aggiungendo che il messaggio arriva dalla chat di un gruppo di guardie reali (il messaggio infatti continua con presunte indicazioni tecniche sull'equipaggiamento da preparare)

Bufala sulla morte della Regina

Ovviamente, si tratta di una bufala: le nove e mezza sono arrivate e passate e nessun tragico annuncio è arrivato da Buckingam Palace. Anzi, interpellato da un giornalista di Metro Uk, il portavoce del Palazzo ha detto che questi pettegolezzi non sono rari e che in genere non vengono commentati dalla famiglia reale. In realtà era abbastanza difficile credere a questo rumors, considerando che il gruppo Whatsapp in questione ha come immagine un pene e che nel messaggio delle presunte guardie reali c'è scritta la quantità di mutande e calzini da mettere in borsa. La Regina dunque, scongiuri a parte, sta benissimo: si è parlato, nei giorni scorsi, di un suo probabile pensionamento entro 18 mesi e della scesa in campo di Carlo come principe reggente, ma al momento the Queen è ancora ben salda al suo posto e la sua successione è ancora tutta da discutere!