Bugatti a 490,48 km/h: un record al di là dei sogni

redazione@motor1.com (Alessandro Lago)

Dopo il record di velocità, quali saranno le prossime idee della Casa? Per Winkelmann bisogna eccedere...

Bugatti non è presente ufficialmente al Salone di Francoforte 2019, ma si continua a parlare molto della Casa francese, soprattutto in relazione al record delle 300 miglia orarie battuto qualche giorno fa.

Dopo 7 mesi, è stato questo il tempo necessario per la preparazione della Chiron SuperSport 300+, l’auto è stata in grado di raggiungere i 490.5 km/h

A proposito del record della Bugatti Chiron

Non più velocità

Un lavoro impegnativo che ha portato grandi soddisfazioni all’azienda. Mai nessun altro produttore aveva oltrepassato questa mitica soglia di velocità. Ora però, per la Casa, è giunto il momento di dedicarsi ad altro.

Bugatti Chiron, record di velocità a 490.484 km/h

Alcuni giorni dopo il record, infatti, il presidente Winkelman, in un comunicato video, ha annunciato che la Casa non proverà mai più a fare altri record di velocità: è tempo di spostare le proprie risorse su altro. Per capire meglio il significato e i perché di questo record abbiamo incontrato Stephan Winkelmann e gli abbiamo fatto alcune domande.

Bugatti Chiron Super Sport 300+

Oltre i sogni

Eccedere al di là dei sogni delle persone e continuare ad alimentare il sogno Bugatti, sono questi i prossimi passi dell’azienda secondo il presidente Stephen Winkelman. Godetevi con noi questo e altri obiettivi di Bugatti, direttamente dalle parole del suo presidente.

Vai allo Speciale