Bugo porta Morgan in tribunale, vuole maxi-risarcimento di 240mila euro

·1 minuto per la lettura

Ancora guai giudiziari per Marco Castoldi, in arte Morgan. A quanto apprende l'Adnkronos l'ex frontman dei Bluvertigo è stato citato in giudizio ieri a Milano da Bugo e dagli autori del brano 'Sincero' per quanto avvenuto al Festival di Sanremo dello scorso anno con la modifica del testo della canzone e la squalifica dalla competizione. Due le contestazioni mosse a Morgan: la prima è la modifica del testo del brano presentato alla kermesse canora con conseguente squalifica e la seconda è il fatto che il cantante abbia poi condiviso sui social il brano 'anti-Bugo'. Morgan ha chiesto tramite i suoi legali di poter presentare una memoria difensiva e di dare così una sua versione dei fatti. La prossima udienza è prevista per 10 giugno. ''I nutile farmi auguri voi che non avete voluto fare nulla di concreto per darmi un vero aiuto - scrive Morgan su Instagram- voi che non avete levato la voce d’indignazione e avete contribuito al mio silenziamento soffocante operato da una cantante che se la spassa tra concerti e pubblicazioni e fa finta di niente quando dovrebbe vergognarsi per la vigliaccata schifosa in cui mi ha trascinato. Grazie dei vostri cuoricini, grazie di cuore''.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli