Buon compleanno a Pippo Baudo, icona della tv

(Adnkronos) - Buon compleanno a Pippo Baudo che oggi, 7 giugno, compie 86 anni. Nato nel 1936 a Militello in provincia di Catania, con la sua carriera lunghissima, costellata di successi e di audience, è senza dubbio un maestro della tv.

Laureato in legge (anche se non ha mai svolto alcuna attività forense), partecipa giovanissimo a programmi televisivi (la sua prima apparizione nel 1959 nel varietà 'La conchiglia d'Oro', condotto da Enzo Tortora). E dagli inizi degli anni '60 si dedica alla conduzione di trasmissioni televisive.

Nel 1968 il primo Festival di Sanremo. E poi giochi a premi ('Un colpo di fortuna' accanto a Paola Tedesco, 'Chi?' in coppia con Elisabetta Virgili, 'Secondo voi', quiz abbinato alla Lotteria Italia, 'scopre' Fioretta Mari, Tullio Solenghi, Beppe Grillo), varietà ('Luna Park' con un'allora sconosciuta Heather Parisi, 'Domenica in', 'Fantastico', dove lancia alla ribalta, tra gli altri, Lorella Cuccarini, Alessandra Martines, Manlio Dovì, Tosca D'aquino).

Ma non c'è stata solo la televisione per Pippo Baudo nel corso della sua lunga carriera. Autore di canzoni ('Donna Rosa' portata al successo da Nino Ferrer), presidente e direttore artistico del Teatro Stabile di Catania, padre di due figli, che lo hanno già reso bisnonno, Alessandro e Tiziana, 'Super Pippo' ha sempre cortesemente declinato gli inviti, da parte del centrosinistra, a scendere in politica, pur dichiarando apertamente la sua vocazione 'centrista'.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli