Buonamici: "Arrestata la banda del Rolex: io ero la vittima"

·1 minuto per la lettura

"Chi racconta la notizia era la vittima: cioè, io". Cesara Buonamici, giornalista e conduttrice del Tg5, nell'edizione delle 20 si presenta ai telespettatori in una doppia veste. Illustra la notizia relativa all'arresto di una banda di rapinatori e ricorda la propria vicissitudine personale. "La polizia di Firenze ha sgominato una banda specializzata in rapine di orologi e preziosi. La particolarità, in questo caso, è che chi vi racconta la notizia, cioè io, ha vissuto questa esperienza in diretta: la rapinata ero io", dice la giornalista. Il 24 aprile, Buonamici e il marito sono stati rapinati a Firenze.

VIDEO - Firenze, presa la banda dei Rolex

La squadra mobile della Questura Firenze, in collaborazione con quella di Napoli, ha catturato tre persone ritenute responsabili, a vario titolo, della rapina ai danni della giornalista e del marito, il medico Joshua Kalman. Si tratta di rapinatori che erano giunti da Napoli nel capoluogo toscano appositamente per pedinare la coppia: ora due sono finiti in carcere, uno agli arresti domiciliari e un quarto denunciato e perquisito. 

 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli