Buone notizie sulle acque di balneazione europee

(Adnkronos) - Le acque di balneazione europee godono di buona salute. E’ quanto emerge da un report dell’Agenzia Europea dell’Ambiente, che descrive come l’85% delle acque di balneazione rispetti gli standard comunitari più elevati. Il rapporto si basa sul monitoraggio effettuato nel 2021 su 21.859 siti negli Stati membri, più Albania e Svizzera. La qualità delle acque è in continuo miglioramento da quando, nel 2006, è stata adottata la direttiva che le riguarda: i numeri di quest’anno sono dunque la conferma di un trend virtuoso. Anche la percentuale di acque di scarsa qualità continua a scendere: se nel 2013 la percentuale era il 2% ad oggi è scesa all’1,5%.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli