Buono Fiere, cos'è e come funziona

(Adnkronos) - Dal 9 settembre al via il Buono Fiere con la presentazione delle domande di agevolazione per la partecipazione alle manifestazioni fieristiche internazionali organizzate in Italia con un finanziamento di 34 milioni di euro. La misura prevede un contributo a fondo perduto, nella misura massima di 10mila euro, pari al 50% delle spese sostenute per l’affitto e l’allestimento degli spazi espositivi, i servizi per le attività promozionali e quelle relative al trasporto, il noleggio di impianti nonché le spese per l’impiego di personale a supporto dell’azienda. Come funziona.