Burkina Faso: 36 civili uccisi in un attacco nel Nord

Ihr

Roma, 21 gen. (askanews) - Trentasei civili sono stati uccisi e tre feriti in un attacco perpetrato ieri in dei villaggi della provincia di Sanmatenga, nel Nord del Burkina Faso. Lo ha annunciato oggi il governo.

"Il governo del Burkina Faso ha appreso con sgomento e indignazione la morte di 36 civili nella provincia di Sanmatenga, a seguito di un attacco terroristico", ha indicato il ministro della Comunicazione, Remis Fulgance Dandjinou, in un comunicato stampa.