Burkina Faso, almeno 43 morti in attacchi a villaggi nel Nord

Sim

Roma, 9 mar. (askanews) - Almeno 43 persone sono rimaste uccise negli attacchi compiuti ieri da "uomini armati" nei villaggi di Dinguila e Barga, nel Nord del Burkina Faso. E' quanto si legge in un comunicato diffuso oggi dall'ufficio stampa del governo, in cui si precisa che si tratta di un "bilancio provvisorio". Altre sei persone sono rimaste ferite.