Burkina Faso, venti civili uccisi in attacco uomini armati

Fco

Roma, 3 feb. (askanews) - Fino a venti civili sono stati uccisi nel corso di un attacco notturno nel nordovest del Burkina Faso. Lo riporta il sito internet della Bbc.

Uomini non identificati con armamenti pesanti, in sella a moto, hanno sferrato l'attacco a un villaggio nel comune di Bani, a nord della capitale Ouagadougou. L'attacco arriva una settimana dopo che 39 persone sono state uccise quando i militanti hanno attaccato un mercato nella città di Silgadji. La regione del Sahel ha visto un aumento delle violenze di matrice jihadista negli ultimi mesi. (Segue)