Busta con minacce di morte a Patuanelli da no vax

·2 minuto per la lettura

Una busta con della polvere dentro - ora al vaglio dei vigili del fuoco - e contenente minacce di morte da ambienti no vax. A riceverla il ministro Stefano Patuanelli, capodelegazione del M5S al governo. Dal ministero delle Politiche agricole smentiscono tuttavia che ci sia stata un’esplosione - voce circolata nelle ultime ore - e assicurano che, pertanto, non c’è alcun ferito.

"Si smentisce la notizia dell’esplosione di una busta al ministero delle Politiche agricole. Non c’è pertanto alcun ferito" si legge nella nota del Mipaaf. "È arrivata tuttavia una busta indirizzata al ministro Patuanelli contenente minacce di morte, con messaggi riconducibili nei contenuti a istanze no-vax, e una sostanza non identificata che prevede una analisi dei vigili del fuoco", conclude la nota.

La busta recapitata al ministro Patuanelli, contentente una polvere bianca, è stata aperta in serata dalla segretaria. All'interno conteneva il messaggio, di chiara ispirazione no vax, ''morti per morti...o bucarsi o sospensione...tutti servono ma nessuno è indispensabile''. E ancora ''il buon Natale ha una sorpresa, guarda giù'' con il disegno di alcune freccette che indicavano la polvere bianca. La sostanza è stata repertata e sarà analizzata dai vigili del fuoco. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia Roma Centro.

Tra i messaggi di solidarietà a Patuanelli, quelli del presidente della Camera Roberto Fico, del leader M5S Giuseppe Conte e del ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

"La mia piena solidarietà al ministro Stefano Patuanelli per le minacce subite. Sono certo che andrà avanti nel suo impegno quotidiano" afferma Fico.

"Stefano Patuanelli ormai lo conoscete tutti: è un cittadino, un ingegnere che si impegna nell’esclusivo interesse del Paese - scrive Conte su Facebook - La sua professionalità e il suo impegno costante, senza risparmio, oggi sono nuovamente oggetto di minacce assurde e insensate da parte di una frangia No Vax. A lui va la solidarietà incondizionata mia e di tutto il MoVimento 5 Stelle. Vorrei però aggiungere che, conoscendo Stefano, questi attacchi non faranno che moltiplicare le sue energie, i suoi sforzi, la sua caparbietà e la sua dedizione alla causa di tutti i cittadini e del Paese. Forza Stefano!".

"Un'altra vergognosa e vigliacca intimidazione ha colpito stavolta il collega e amico Stefano Patuanelli, a cui va la mia massima solidarietà" scrive Di Maio in un messaggio postato su Facebook. "Lo ribadisco, è proprio grazie alla lotta contro il Covid che sta portando avanti questo governo che oggi stiamo fronteggiando la pandemia. E andremo avanti, senza tentennamenti. La salute dei cittadini e la salvaguardia della nostra economia staranno sempre al primo posto. Ferma condanna per ogni forma di minaccia o violenza", conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli