Bye bye, belle giornate! È in arrivo un week-end di neve e pioggia

HuffPost
happy child girl plaing with a snowman on a snowy winter walk

Addio belle giornate d’inverno. Tra poche ore l’alta pressione che da più di un mese lambiva l’Italia abbandonerà le nostre regioni: secondo www.iLMeteo.it, durante questo week-end una perturbazione colpirà il Paese, portando pioggia e neve.

I primi segnali di un evidente cedimento dell’anticiclone si avvertiranno già dalla seconda parte di venerdì quando una perturbazione nord-atlantica porterà le prime piogge sparse al Nordovest e alcune nevicate sui rispettivi rilievi alpini. Ma la giornata peggiore sarà tuttavia proprio quella di sabato quando le nubi e le piogge la faranno da padrone su molte regioni del Nord e su parte del Centro.

Il tempo peggiorerà via via, con piogge più diffuse che dalla Liguria si estenderanno al Piemonte e alla Lombardia. In nottata peggiorerà anche su Toscana, Umbria e Lazio con prime precipitazioni. Sabato, al mattino maltempo su Lombardia, Nordest, Toscana, Lazio, Umbria e Marche con piogge diffuse e nevicate, sulle Alpi a 4-700 metri, sull’Appennino settentrionale sopra gli 800 metri, su quello centrale a partire dai 900-1200 metri.

La pioggia potrà bagnare anche le coste della Campania e della Calabria tirrenica. Nel corso del pomeriggio il tempo migliorerà al Nordovest, mentre le ultime piogge bagneranno ancora il Nordest e i settori centrali (specie il lato adriatico).

Venti freddi arriveranno domenica dai quadranti nordorientali. Il tempo migliorerà al Nord, sulle regioni tirreniche e al Sud mentre rimarrà più instabile sulle regioni adriatiche centro-meridionali dove occasionali nevicate potranno imbiancare l’Appennino sopra i 7-900 metri.

Secondo www.iLMeteo.it, la settimana prossima l’alta pressione comincerà ad aumentare al Nord, mentre al Centro-Sud ci sarà una fase di maltempo che colpirà duramente la Sardegna. Le piogge però interesseranno anche i settori ionici e inizialmente ancora i versanti adriatici centrali.

Continua a leggere su HuffPost