C'è stata una megarissa tra studenti Erasmus italiani e spagnoli a Lecce

no credit

AGI - Rissa nel centro di Lecce tra studenti ventenni appartenenti al programma Erasmus, italiani e spagnoli. Uno di loro è finito in ospedale con ferite e traumi in varie parti del corpo, tutti gli altri sono stati denunciati ad eccezione di un minorenne affidato ai genitori.

Il litigio è avvenuto intorno alle 4 del mattino per futili motivi nei pressi di una panineria in via Dalmazio Birago. Dieci le persone, tra studenti italiani e studenti spagnoli, passate dalle urla alle mani al punto da creare il panico tra i presenti e la richiesta di intervento delle forze dell'ordine.

Sul posto sono giunti gli agenti delle volanti della questura di Lecce ma anche gli operatori del 118 con le ambulanze. Un ragazzo spagnolo, con evidenti ferite al volto alla testa è stato condotto all'ospedale Vito Fazzi, sottoposto alle cure del caso, non è in pericolo di vita ma ha ferite all'orecchio e alla bocca.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli