C’è Posta per Te: Ernesto vuole riconquistare Licia dopo un tradimento

C'è posta per te Ernesto Licia

Dopo la presenza di Ciro Immobile e della moglie, C’è Posta per Te ha dato spazio alla storia di Licia e Ernesto. Quest’ultimo l’ha tradita dopo anni di matrimonio e ora si è rivolto al programma per farsi perdonare.

C’è posta per te: Ernesto e Licia

I due si conoscono da 21 anni e sono sposati da 16. Una volta che lei ha scoperto il tradimento grazie al marito della donna con cui la tradiva, l’ha intimato di fare i bagagli e andarsene di casa. Prima che lei accettasse di venire in studio, Maria, nel raccontare la loro storia ha spiegato che l’uomo non sa perché ha agito in quel modo. Forse ha dato sua moglie per scontata, sta di fatto che la sua non era una relazione sentimentale ma soltanto fisica. Ora, da quando lei l’ha mandato via dalla loro casa a lui manca tutto: i capricci di uno dei loro tre figli Manuel, il piccolo Jordan, i suoi sms, tutto. Lei comunque ha messo da parte il rancore e gli permette di entrare in casa per vedere i bimbi.

Entrata in studio, Licia ha subito avuto voglia di ascoltarlo e Ernesto ha esordito così: “Ti ho fatto del male, ti ho tradito, sono stato un vigliacco e non ho nessuna giustificazione al mio comportamento. Tu sei stata sempre una moglie perfetta, gentile, educata, lavoratrice, onesta, la mamma ideale per qualsiasi bambino. Io voglio fare appello solo al tuo cuore, e chiederti se è rimasta una piccola possibilità per me e per noi. Ti ho tradito ma non ho mai spesso di amarti e non ho mai provato sentimenti per altre persone. Ho portato anche la tua fede per provare a ridartela. Mi manchi, ti amo”.

A quel punto è intervenuta lei: “Non sono arrabbiata, sono molto delusa. Se ero perfetta perché mi hai tradita?“. E lui: “Può essere che fosse un’attrazione fisica, questa donna mi faceva capire che io ero importante per lei. Ho cercato diverse volte di lasciarmi tranquillo“. Lei gli ha fatto notare che dietro c’era la famiglia e che forse a lui “non manco come donna ma come organizzatrice di una vita“.

Ernesto a questo punto ha chiesto un’altra possibilità, nonostante la moglie gliel’avesse già concessa tre anni prima quando aveva visto una foto sospetta sul cellulare del marito. La donna ha insistito sul fatto che non riuscirebbe a tornare alla vita di prima dopo aver scoperto che il tradimento durava da tempo. Nonostante ciò ha ammesso di amarlo ancora.

Con il cuore io aprirei questa busta ma con la testa non lo posso fare“, ha detto in lacrime. A quel punto Maria ha tentato di farle capire che deve prendere in mano la sua vita e lasciar perder quello che è ufficialmente giusto, ovvero l’allontanamento di un uomo reo di tradimento. Dopo le dovute riflessioni, Licia ha scelto di aprire la busta e rincontrare il marito Ernesto. Dopo il brutto episodio, i due sono stati protagonisti di un lungo abbraccio.