C’è Posta per Te: Giovanni vuole riconquistare Giovanna dopo 70 anni

C'è posta per te Giuseppe Giovanna

Una dichiarazione d’amore giunta dopo settant’anni: Giuseppe si è rivolto a C’è Posta per Te per provare a conquistare Giovanna, una persona che lui aveva incontrato nel 1948 a Trapani e con cui già all’epoca sognava di avere una relazione.

C’è Posta per Te: Giuseppe e Giovanna

Giuseppe e Giovanni si sono conosciuti quando lui aveva 21 anni e le ne aveva 13. Lui abitava a Monreale ma si recava spesso a Trapani perché lì viveva sua sorella minore che si era sposata. Lei era la figlia di un’amica di quest’ultima. I due si sono conosciuti e si sono accorti subito di piacersi l’un l’altro, ma Giuseppe si era guardato bene dall’andare oltre perché “a quell’epoca anche il pensiero era peccato”.

Gli anni sono quindi passati e i due hanno fatto scelte e vite diverse. Giuseppe si è sposato, è stato insieme ad una donna per sessant’anni ma nel 2016 è rimasto vedovo. A quel punto ha pensato che mai e poi mai avrebbe provato un sentimento per una donna, fino a quando accade un fatto inaspettato. Un suo conoscente si è recato a Trapani e gli ha mandato i saluti di una certa Giovanna. In quel momento si è ricordato di lei e in lui si è risvegliata l’emozione che lui aveva creduto sopita. Lui è riuscito ad avere il suo numero e i due hanno iniziato a sentirsi per telefono. Quando però lui ha iniziato a dirle di volerla andare a trovare, lei ha cominciato ad interrompere le telefonate. Lui allora gli ha detto “Guarda che se non mi rispondi io chiamo Maria“. E così ha fatto.

Essendo però passato così tanto tempo, non è stato in grado di fornire al programma molti dettagli su Giovanna, se non il suo nome e la città in cui viveva. Il postino di C’è Posta per Te ha quindi intercettato tre persone che potevano coincidere con lei, ma, giunte nel programma, nessuna di loro si è rivelata essere la vera Giovanna e tutte sono uscite.

La situazione sembrava essere destinata a finire senza epilogo, quando ad un certo punto una delle tre, quella che sembrava avere più punti in comune con la donna desiderata da Giuseppe, ha deciso di rientrare e incontrare l’uomo.

Io sono Giovanna Di Stefano e ho detto una bugia perché non ti ho riconosciuto all’inizio. Sono venuta a salutarti, dopodiché amici come prima e basta. E’ meglio che non ci vediamo più perché io ho la mia vita. Tante belle cose e tanti auguri“, ha dichiarato. Nonostante non fossero le parole che Giuseppe sperava, è stato comunque contento di averla rivista dopo così tanto tempo.