Cabine di sanificazione, l'aeroporto di Napoli è il primo in Italia ad averle

Innovazione e sicurezza sono le parole d’ordine all’aeroporto internazionale di Napoli-Capodichino. Lo scalo campano, ai tempi dell’emergenza coronavirus che ha tenuto per mesi gli aerei a terra, è infatti il primo aeroporto in Italia ad essere dotato di cabine di sanificazione anti-COVID.

A svelarlo, in un video pubblicato sui social, è stata l’azienda produttrice Sanitationbooth. Come si vede nel filmato il processo permette di igienizzare la persona e i vestiti attraverso uno spray che viene fuori dalle pareti e dalla parte superiore della cabina. Il liquido, che non è dannoso per persone e tessuti, viene spruzzato per pochi secondi e permette ai passeggeri di proseguire il percorso in tutta tranquillità.

All’aeroporto del capoluogo campano sono state installate due cabine, montate il 24 giugno e posizionate nell’area delle partenze.