Cacciari: "Berlusconi non conta più nulla, ma quale inciucio..."

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Berlusconi ormai è un vuoto a perdere". Massimo Cacciari risponde così alle domande sulle manovre in ambito politico, tra le aperture di Forza Italia al governo e il passaggio di 3 deputati azzurri alla Lega. "Se dobbiamo ragionare di politica, non ha nessun senso l’inciucio con Berlusconi", dice Cacciari a Otto e mezzo su La7. "Altrimenti sono discorsi da tre soldi Il senso della discussione è capire se le forze d’opposizione hanno proposte utili per il governo. Poi, se a miseria si aggiunge a miseria…", afferma Cacciari.

"Parlo di proposte per ricostruire dopo questa batosta economica e occupazionale. Berlusconi non conta più nulla a livello strategico, anche se ha una rappresentanza parlamentare", dice ancora. "Mediaset è strategica? Mi preme sapere cosa succede ai dipendenti. Nessuna azienda è strategica in quel settore. Strategica è la farmaceutica", afferma.