Cacciari: "Pd ha bisogno del M5S di Conte per vincere"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"In politica si tratta anche di vincere, l'unica strada che ha il Pd per farcela è un'intesa con il M5S. Il Movimento 5 Stelle di Conte può sostenere questa intesa". Massimo Cacciari, ospite di Otto e Mezzo, 'suggerisce' la ricetta vincente al nuovo segretario del Pd, Enrico Letta.

"Non ci sono vie di mezzo. Se la crisi è profonda e radicale, le scelte devono essere radicali. Non si può navigare nella bonaccia. Non ho ancora sentito una parola di Letta sul programma e sul suo progetto", dice Cacciari facendo riferimento al nuovo corso del Partito Democratico.

L'attenzione di Cacciari si concentra sulla crisi economica che rischia di stritolare ancor di più una porzione abbondante del paese. "Se salta quest'estate salteranno decine di migliaia di imprese e centinaia di migliaia di posti di lavoro. Con quali risorse le sosteniamo? Questo è il problema, questa è la domanda a cui deve rispondere il governo. I ristori sono aspirine, in questa situazione il governo deve intervenire. L'artigianato, il turismo, i lavoratori dello spettacolo: governo, dimmi qualcosa su questo", dice.