Cacciari: "Renzi ha un istinto suicida"

webinfo@adnkronos.com

"Tira la corda e così facendo rischia la pelle come gli è già capitato. Tira la corda perché ha bisogno di mostrarsi, di farsi vedere che è decisivo ma rischia di tirarla troppo e di spezzarla e andando ad elezioni verrebbe massacrato. Ha un istinto suicida". Così Massimo Cacciari sul leader di Italia Viva, rispondendo ai giornalisti a margine di un convegno nel veneziano.  

E sulle Sardine dice: "Mi auguro che diventino una componente del processo di trasformazione del Partito Democratico, che diventino una parte attiva in tutta la fase congressuale e fino al Congresso", spiega Cacciari. "Una forza che ha questa capacità di mobilitazione -osserva- ad un certo punto deve decidersi se costituirsi come forza politica vera e propria oppure consolidare presenze già in atto. Dovranno decidersi".