Cacciata dall'aereo perché senza mascherina, tossisce sugli altri passeggeri

Primo Piano
·1 minuto per la lettura

Doveva partire alla volta di Edimburgo, ma il suo viaggio è terminato ancor prima di iniziare. Non c’è stato nulla da fare per una passeggera del volo Belfast-Edimburgo che, salita a bordo senza mascherina, è stata cacciata dall’aereo e si è resa protagonista di uno sfogo tutt’altro che pacato.

Ignara che qualcuno potesse riprende i momenti concitati, la donna è andata su tutte le furie quando il personale di bordo le ha cortesemente indicato la via d’uscita del velivolo perché sprovvista del dispositivo di protezione.

VIDEO - Le mascherine proteggono, ma attenzione

A quel punto, tra un botta e risposta ed un altro, la donna tornando al suo posto per prendere gli effetti personali, ha inveito contro hostess e steward: “Tutti muoiono e moriranno, di coronavirus o di altro”. Percorrendo il corridoio però non si è fermata alle parole, cominciando a tossire, a mo’ di sfottò, sugli altri passeggeri rimasti seduti al proprio posto in attesa che il volo partisse.