Cadavere affiora in canale nel mantovano, è di un anziano pescatore

Mantova, 3 mag. (LaPresse) - Questa mattina è affiorato in un canale nel mantovano il cadavere di un anziano pescatore che da ieri i familiari e i vigili del fuoco stavano cercando. Nel tardo pomeriggio, non vedendolo tornare, dopo che l'uomo di 80 anni era uscito da solo per pescare, era stato dato l'allarme e quindi erano partite le ricerche che sono proseguite fino a sera per poi essere riprese questa mattina all'alba. I vigili del fuoco spiegano che l'uomo dovrebbe aver avuto un malore, in seguito al quale l'anziano sarebbe scivolato in acqua all'altezza di Canedole. Il corpo è riaffiorato soltanto a Castel Belforte, ad alcuni chilometri di distanza. E' stato un familiare ad avvistarlo per primo intorno alle 8.30 della mattina. La squadra dei vigili del fuoco era poco più avanti lungo il canale.

Ricerca

Le notizie del giorno