Cadavere nel naviglio nel Bergamasco: si indaga per omicidio

Mlo

Milano, 17 gen. (askanews) - E' stato ritrovato poco dopo le sei del mattino sotto il ponte del naviglio che attraversa il paese: il cadavere di un ventenne di origini kosovare è stato notato da un passante all'alba nel corso d'acqua che attraversa Calcio, paese della bergamasca.

Sul luogo sono intervenuti vigili del fuoco e carabinieri che ora indagano per omicidio. Il corpo al momento del ritrovamento presentava ferite lacero-contuse alla testa, probabilmente provocate da un oggetto appuntito, per le quali l'uomo avrebbe perso molto sangue.