Cadavere trovato in campagna a Livorno: sospetto collegamento con il rave di Viterbo

·2 minuto per la lettura
Cadavere trovato a Livorno 
Cadavere trovato a Livorno

Giallo a Livorno, dove le autorità hanno trovato il cadavere di una giovane donna coperto da un telo azzurro. Gli investigatori sospettano che la morte sia avvenuta a centinaia di chilometri di distanza e non escludono sia collegata al rave organizzato a cavallo di Ferragosto nella campagna di Viterbo. Se così fosse si tratterebbe del secondo decesso legato alla festa abusiva dopo quello di Gianluca Santiago, il ragazzo di 24 anni trovato senza vita nel lago di Mezzano.

Cadavere trovato a Livorno

Il ritrovamento è avvenuto una settimana tra Campiglia e San Vincenzo da parte del padre della titolare di un’azienda agricola ma il corpo non è ancora stato identificato. Quest’ultimo era coperto da un telo da cui sbucava solamente un braccio e si trovava in avanzato stato di decomposizione. La donna indossava una maglietta e un paio di pantaloncini e non aveva sulla pelle segni evidenti di violenza.

Per scoprire le cause del decesso bisognerà attendere i risultati dell’autopsia e degli esami tossicologici. Una delle ipotesi è che la vittima avesse partecipato al rave di Viterbo, il che spiegherebbe anche perché non sia ancora stata identificata. Potrebbe infatti essere di origini straniere dato che al raduno hanno partecipato giovani provenienti da tutta Europa.

Cadavere trovato a Livorno: indagini in corso

Per il momento si tratta comunque solo di ipotesi, ma non è escluso che la procura di Livorno contatti quella di Viterbo che sta già indagando per morte come conseguenza di un altro reato (cessione di stupefacenti) per il decesso di Santiago. La giovane ritrovata senza vita potrebbe essere morta per abuso di droga e il corpo potrebbe essere stato trasportato in quel terreno successivamente e poi coperto con un telo. A chiarirlo potranno essere i filmati delle telecamere di sorveglianza che i Carabinieri stanno analizzando.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli