Cade dalla bici per un avvallamento nell'asfalto e viene risarcito con 125 mila euro

no credit

AGI - Un'azienda di manutenzioni veneziana è stata condannata a risarcire con 125mila euro un 70enne, caduto dalla bicicletta a causa di un avvallamento nell'asfalto creato da un cantiere.

A deciderlo è stato il tribunale civile di Venezia che ha accolto le rimostranze dell'anziano di Fiesso d'Artico che, dopo la caduta avvenuta nel 2014, aveva riportato diversi traumi e la frattura del femore con invalidità permanente accertata del 28 per cento. La sentenza potra' essere impugnata ma è stata resa provvisoriamente esecutiva.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli