Cade l'obbligo di quarantena, i turisti stranieri tornano a passare il Brennero

·2 minuto per la lettura

AGI - L'Italia toglie l'obbligo della quarantena e i turisti stranieri, soprattutto tedeschi, tornano a valicare il passo del Brennero in direzione Sud.

In queste ore si registra un incremento dell'arrivo di vacanzieri provenienti dai Laender tedeschi diretti verso le località turistiche italiane, in particolare dell'Alto Adige una sorta di loro seconda ‘Heimat' (patria). Nel fine settimana è previsto un incremento di turisti anche nelle città d'arte italiane.

Certo, il numero di autovetture e camper non è quello delle primavere pre-coronavirus, ma, considerato il difficile periodo storico, il movimento che si registra al Brennero sia sull'autostrada che sulla vecchia Bundestrasse (strada statale) è già più che discreto. 

Gli albergatori soprattutto del Burgraviato (Merano e dintorni) e della zona dell''Oltradige, ovvero Caldaro, hanno già le caselline dei loro planning di prenotazione abbastanza occupate. Altra meta particolarmente richiesta dal turista tedesco ma anche dell'Est Europa sono alberghi e località che s'affacciano sul lago di Garda.

Il ritorno del turista straniero è possibile perchè l'Italia da ieri ha fatto cadere l'obbligo della quarantena non solamente per chi arriva dalla Germania ma anche da una Nazione dell'Unione Europea, della zona Schengen (vedasi la Svizzera) ma anche Gran Bretagna ed Israele.

Il turista straniero che intente entrare sul territorio italiano dovrà presentare il certificato di tampone negativo, di guarigione oppure di vaccinazione. Fino a domani sera chi vorrà entrare in Austria potrà farlo solo per motivi di lavoro, umanitari o transito, e comunque con tampone negativo: per altri motivi c'è l'obbligo di sottostare ad un periodo di quarantena di almeno cinque giorni.

Nei giorni scorsi al confine di Sillian-Arnbach, località del Tirolo che confina con l'Alta Val Pusteria, poco più di un centinaio di cittadini italiani diretti in Austria erano stati respinti dalla polizia austriaca. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli