Cade porta durante allenamenti: grave 14enne di Mesagne

cade porta allenamenti mesagne

Un ragazzo di quattordici anni, originario di Copertino nella provincia di Lecce (Puglia), è stato portato in ospedale dopo un grave incidente verificatosi a Mesagne, comune situato nella provincia di Brindisi. Stando a quanto riportato dal sito fanpage.it, l’adolescente sarebbe stato travolto da una delle porte mentre stava svolgendo gli allenamenti sul campo comunale “Alberto Guarini” con la propria squadra di calcio. Sul posto sono immediatamente intervenuti i medici del 118, i quali hanno trasportato con urgenza il ragazzo all’ospedale Perrino di Brindisi.

Attualmente il giovane si trova ricoverato in gravi condizioni nel reparto di neurochirurgia. Il ragazzo avrebbe riportato un trauma cranio facciale con un ematoma a un occhio. Sulla esatta dinamica dell’incidente sta indagando la polizia locale.

Cade porta durante allenamenti

In base alle prime informazioni riportate dai quotidiani locali, l’incidente sarebbe avvenuto intorno alle 17,30 di ieri, venerdì 27 Settembre 2019. Il dramma avrebbe avuto luogo al termine di un allenamento della squadra giovanile di cui faceva parte il ragazzo rimasto ferito. Secondo una prima ricostruzione il giovane, di ruolo di portiere, si sarebbe appeso alla traversa della porta quando la stessa gli è caduta addosso travolgendolo e ferendolo gravemente.

Le sue condizioni sono apparse subito preoccupanti. Per questa ragione, i compagni di squadra e l’allenatore, hanno chiamato subito l’intervento del personale medico del 118. Sempre stando a quanto riportato dai giornali della zona, la porta su cui si sarebbe aggrappato il ragazzo non era piantata al terreno.