Cade su scogliera: giovane fiorentina versa in condizioni gravi

·1 minuto per la lettura
precipita vuoto 31enne livorno
precipita vuoto 31enne livorno

Una 31enne fiorentina precipita nel vuoto per tre metri e sbatte la testa sulla scogliera: l’incidente è accaduto sabato 11 luglio a Livorno, mentre si trovava in compagnia del fidanzato e degli amici. La ragazza è viva per miracolo, ed è stata trasportata d’urgenza in ospedale, dove è ricoverata in prognosi riservata. Sotto choc il fidanzato.

31enne precipita nel vuoto a Livorno: le condizioni

Una 31enne fiorentina di origini ungheresi precipita da una scogliera sulla costa di Livorno per tre metri e sbatte la testa, ma per fortuna è ancora viva. La tragedia sfiorata è accaduta sabato 11 luglio lungo il sentiero che collega la strada del Romito a Punta Combara.

La donna si trovava insieme al fidanzato e a una coppia di amici, quando ha perso l’equilibrio, volando nel vuoto e sbattendo violentemente la testa contro la scogliera. Nonostante lo choc, gli amici hanno chiamato i soccorsi del 118 che hanno inviato sul posto un’ambulanza per il trasporto della ragazza in ospedale.

Sotto choc

Nella caduta la 31enne ha riportato molti lividi sulla schiena, ma a preoccupare è il forte trauma cranico che tuttora la sta tenendo ricoverata in terapia intensiva. Le sue condizioni rimangono stabili, ma molto gravi. La prognosi rimane riservata.

Durante il salvataggio, i volontari del 118 e della svs Misercordia di Antignano hanno cercato di prestare soccorso al ragazzo, visibilmente scosso dall’accaduto. Il ragazzo ha rifiutato ogni tipo di assistenza, rimanendo in disparte ma continuando a pregare per la sua fidanzata, che lotta da ore in ospedale.