Cade ultraleggero a Bergamo, muore ragazza di 15

Mch

Milano, 21 set. (askanews) - Un piccolo aereo ultraleggero è precipitato intorno alle 10.15 a Bergamo. Nell'impatto è morta una ragazza di 15 anni, tra i feriti il padre di 51 anni e le sue sorelle di 15 e 18 anni ora in gravissime condizioni. L'incidente, ha spiegato Sacbo, la società che gestisce lo scalo bergamasco, è avvenuto "nella zona fuori dal sedime dell'aeroporto adiacente l'asse interurbano in direzione Est".

Il velivolo era decollato dalla pista dell'Aero Club Bergamo ed era in manovra di atterraggio quando si è verificato l'incidente. A bordo viaggiavano quattro persone, una vittima e tre feriti ora distribuiti tra gli ospedali di Bergamo e Seriate. Sul luogo dell'impatto sono intervenuti i vigili del fuoco e il 118, insieme alla Polizia di Frontiera e alle squadre di emergenza aeroportuali. L'incidente non ha avuto un effetto sull'operatività dell'aeroporto che, ha sottolineato Sacbo, "non ha subito interruzioni e i movimenti in decollo e in atterraggio sono proseguiti regolarmente".