Caduto da materassino in lago Castel Gandolfo, ritrovato corpo

webinfo@adnkronos.com

''Recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco, a oltre 20 metri di profondità e dopo 110 immersioni, il corpo privo di vita del giovane scomparso il 5 agosto nelle acque del lago di CastelGandolfo''. Lo comunicano, via Twitter, i Vigili del Fuoco. Il ragazzo, 33 anni, si trovava su un materassino sul lago quando, improvvisamente, era stato visto dai bagnanti finire in acqua.