Caffè rovesciato costringe jet passeggeri ad atterraggio emergenza

Mos

Roma, 12 set. (askanews) - Un aereo passeggeri con 337 persone a bordo ha dovuto fare un atterraggio d'emergenza a febbraio perché un pilota ha rovesciato una tazza di caffè sul pannello di controllo. L'hanno riferito gli investigatori britannici dell'ufficio sugli incidenti aerei AAIB.

La Bbc riporta che un Airbus A330-243 da Francoforte a Cancùn (Messico) ha dovuto fare un attterraggio a Shannon, in Irlanda, dopo che il pannello di controllo audio dell'aereo ha cominciato a sciogliersi e s'è prodotto fumo nella cabina di pilotaggio. I piloti hanno dovuto mettere le maschere. Nessuno è rimasto ferito. (Segue)